Crea sito

Parco Airone Bedizzole

Parco Airone Bedizzole

Il Parco Airone Bedizzole è in provincia di Brescia, ed è attraversato dal fiume Chiese che in tutto il suo percorso è lungo 160 km di cui ben 83 nel territorio bresciano.

Parco Airone Bedizzole
Parco Airone Bedizzole ©Paola AssandriPhoto 2016 All Rights Reserved (Clicca sull’immagine per ingrandirla)

Una volta lasciata l’auto nel parcheggio del Chiosco del Chiese di via Garibaldi 12, si attraversa il piccolo ponticello ed ecco che ci si immerge subito nella natura rigogliosa di questo parco che è bello in tutte le stagioni. Ci sono già stata in autunno, in inverno e in primavera, e devo dire che in ogni stagione è un vero piacere passeggiare e fotografare questo posto ricco sia di flora che di fauna.

Parco Airone Bedizzole
Parco Airone Bedizzole ©Paola AssandriPhoto 2016 All Rights Reserved

 

Il tratto del fiume Chiese che passa nel territorio di Bedizzole è di certo uno dei più suggestivi. Infatti vicino alla roggia Lonata la vegetazione originaria si va ad unire con quella che cresce sulle sponde. La fascia boschiva ha il suo centro nel Parco Airone, inserito nell’area fluviale del medio corso del Chiese e curata da diversi anni dall’associazione vita fiume del Chiese che è riuscita a creare una zona a scopo ricreativo-didattico. Infatti lungo il percorso sono presenti diversi cartelli che illustrano la flora e la fauna presente nel parco.

DSC_0278-Copiaaa
Airone cenerino presso il Parco Airone. ©Paola AssandriPhoto 2016 All Rights Reserved

L’ Airone Cenerino, è un assiduo frequentatore del luogo. Ha una caratteristica inconfondibile, il collo a forma di S, e deve il suo nome al colore del suo piumaggio. Di particolare bellezza già in epoche remote, veniva riprodotto su vasi dai cinesi e dagli egiziani. Di grandi dimensioni raggiunge una lunghezza di 90 cm. e un’apertura alare di m.1,70. La sua alimentazione si basa  su rane, piccoli pesci (vecchi o malati) piccoli topini d’acqua, che infilza col suo lungo becco. Dal 1993 è presente nel parco di Bedizzole e alcune coppie si sono insediate lungo il suo corso, ed è proprio per questo che il parco è stato denominato Parco Airone.

Parco Airone Bedizzole
Parco Airone Bedizzole ©Paola AssandriPhoto 2016 All Rights Reserved

Ma l’airone non è l’unico ospite del Parco Airone di Bedizzole. Infatti nell’alveolo del Chiese si può trovare la garzetta e il germano reale, merli, passeri, cinciallegre. Inoltre il Chiese dà rifugio a diversi mammiferi ormai diventati specie rare nelle campagne bresciane tra cui la donnola, la faina, il tasso, il riccio, topini di campagna. La presenza di molte rogge, tra tutte la Lonata, fa del territorio un ambiente adatto agli anfibi. Rana verde, rospo smeraldino, raganella, e la rana agile.Oltre ad una buona quantità di pesci di natura diversa, si possono incontrare se si è fortunati: Il martin pescatore, l’albanella minore, la garzetta, il toporagno, il moscardino, il cervo volante, libellule, e farfalle dai colori più disparati.

Libellula
Libellula al Parco Airone Bedizzole ©Paola AssandriPhoto 2016 All Rights Reserved
 Ma se la fauna è degna d’interesse, anche la flora non è da meno. Infatti, in ogni periodo dell’anno, i profumi che emana questo parco sono davvero tanti, e cosa c’ è di più piacevole che camminare in un posto dove i profumi della natura inebriano i sensi?
Voto minimo 7, massimo 11.
Grazie il tuo indirizzo IP e voto, sono registrati.
(Visited 257 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.